SCONFITTO IL GOVERNO ….(MA NESSUNO LO DICE)

FOTO DI REPERTORIOLaPresse31/01/2012Camera.Taglio degli stipendi dei deputati

Il governo Renzi è stato battuto nell’aula del senato sulla votazione per l’articolo 4 del disegno di legge di riforma della Rai.

Seppure con una maggioranza risicata infatti sono stati approvati gli emendamenti presentati dalla minoranza del Partito democratico, da Forza Italia, dal Movimento 5 stelle, dalla Lega nord e da Sel per sopprimere l’articolo che attribuisce al governo la delega sul canone.

Ma non basta. Poche ore prima il senato aveva approvato anche l’articolo 1 della riforma. Un articolo che prevede l’impossibilità di nominare come membri del consiglio d’amministrazione dell’azienda pubblica i componenti del governo in carica o chi abbia ricoperto l’incarico nei dodici mesi precedenti.
Una smacco che ha avuto conseguenze immediate: pochi giorni fa il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, aveva richiesto al presidente della vigilanza Rai, Roberto Fico, di procedere al rinnovo dei consiglieri con la legge attuale. Invece, è stata convocata (per martedì prossimo) una riunione nella quale dovranno essere nominati i membri del consiglio d’amministrazione della Rai secondo quanto previsto dalla legge Gasparri.

Del tutto inutile il tentativo di rinviare questa riunione (il CdA è scaduto da Maggio) sperando che venisse approvata la legge voluta dal governo.

C.Alessandro Mauceri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...