Chi l’ha detto che a realizzare le invenzioni più utili e innovative devono essere anziani professoroni?

Chi l’ha detto che a realizzare le invenzioni più utili e innovative devono essere anziani professoroni?
Joe Andolina,

quando aveva appena 17 anni (ora ne ha 22) ha inventato un gel a base di alghe e polimeri in grado di arrestare immediatamente il sangue che sgorga da una ferita. “Quando i polimeri che sono all’interno vengono frantumati in pezzi sempre più piccoli – spiega Andolina – si ottiene qualcosa di simile ai blocchetti di Lego, che si uniscono uno con l’altro adattandosi al tessuto strappato”. Iniettato all’interno di una ferita, questo gel forma in pochi secondi una patina e in pochi minuti cura completamente il taglio.


Sembra un giocattolo, ma è realtà. Anche se nessuno ne parla. Intanto il giovane ha fondato una sua compagnia biotech che si occupa proprio di produrre questo gel miracoloso e che ha iniziato a distribuire ai veterinari negli Stati Uniti (in Europa e Asia arriverà il prossimo anno).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...