E’ IN GIOCO LA VITA DEI MARO’….

 

foto: kikapress
foto: kikapress

Ormai la vicenda di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò italiani accusati in India di aver ucciso due pescatori durante un’azione antipirateria al largo della costa del Kerala, ha raggiunto, per i governi che in questi anni si sono succeduti e per tutti gli italiani, livelli di ridicolo che vanno oltre l’immaginabile.

La storia è diventata addirittura un videogame “Marò Slug-The Game”, che vede come protagonisti proprio i due militari italiani. La presentazione è “I due marò sono appena evasi. Riuscirai a farli tornare in Italia?”. Scopo del gioco, infatti, sarebbe quello di fare rientrare in patria i marò, appena evasi, ai quali sono stati assegnati nomi diversi (ma con poca fantasia: Girone è stato chiamato Big Round e Latorre The Tower (ovvero le traduzioni in lingua inglese dei cognomi originali).

Nessuno del governo ha commentato la novità. Unico a farlo è stato il delegato della Marina militare Vito Alò che ha sottolineato che “il mestiere del fuciliere di Marina non è un gioco” e che “questa vicenda è stata fin troppo strumentalizzata, non darei risalto alla notizia per una storia che vede coinvolte le vite di due intere famiglie e l’intero Paese”.

C.Alessandro Mauceri

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...