Babbo Natale è in bolletta….

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Finita l’estate, è tempo di cominciare a pensare al Natale. Sono molti i bambini che ancora credono in Babbo Natale e che non vedono l’ora di inviargli le loro letterine sperando di essere accontentati e di trovare sotto l’albero i regali desiderati.

Molti di loro però, quest’anno, potrebbero rimanere delusi: il villaggio di Santa Claus (che come tutti sanno si trova in Finlandia non lontano da Rovaniemi), potrebbe chiudere i battenti. Anzi per essere precisi pare che per santa Klaus esista un serio rischio di fallimento: a causa del sensibile calo delle presenze (soprattutto russe), pare che Babbo Natale sia indietro con il pagamento delle imposte e l’erario finlandese gli ha concesso solo pochi giorni per pagare le tasse arretrate (che ammonterebbero a 200mila euro). Jarmo Kariniemi, amministratore delegato del villaggio, si è detto fiducioso e spera che sulla dimora di Babbo Natale non sia stata detta l’ultima parola.

C.Alessandro Mauceri

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...